Mireille Allancè
Traduttore: A. Morpurgo
Editore: Babalibri
Anno edizione: 2000

Perchè mi piace? Roberto non reprime la sua rabbia, la riconosce, e la fa scemare fino a riporla in una scatola. Anche noi adulti, a volte, dovremmo dare un nome alla nostra emozione e custodirla nella nostra scatola interiore, in versione gestita, prima di manifestarla con un dialogo sereno.