Più semplice, non si può! Questa ricetta è nata dalla volontà di abolire la pasta sfoglia come base per la torta salata e dalla mancanza nel frigo di spinaci, zucchine o qualunque verdura che normalmente si inserisce in una quiche. Anche le dosi degli ingredienti derivano da un po’ di occhio (dopo tanti anni in cucina) e un po’ di fortuna. Venendo al dunque: rompete 4 uova (intere) bio in una terrina, aggiungete circa 250 g di formaggio fresco spalmabile bio, 50 g di parmigiano bio, mescolate sino ad avere un composto più o meno omogeneo a econda dei gusti. Cuocete in forno a 200° per circa mezz’ora. Tempo di esecuzione: 5 minuti, il resto lo fa il forno. Ricetta perfetta per una cena nutriente, sana e leggera, a cui accompagnerete verdura a volontà o quat’altro avrete previsto, per la soddisfazione di grandi e piccini.